Condividi la notizia

Guerra in Siria

ANCI Lazio aderisce all'appello promosso da ARCI, ANPI, CGIL, Legambiente contro l'attacco turco al popolo curdo

L'adesione al documento decisa durante il direttivo odierno.

Al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte
Al Ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio
Alla Presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati
Al Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico
Alla Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen
All’Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Josep Borrel
Al Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli

 

Viviamo con angoscia queste ore nelle quali si sta minacciosamente aggravando la situazione al confine tra Turchia e Siria, una regione già funestata da una guerra cruenta di molti anni che ha prodotto innumerevoli vittime, soprattutto tra i civili.

A seguito delle improvvide dichiarazioni del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump - che annunciavano il ritiro delle truppe americane dai quei territori, anche se oggi smentite - il Presidente della Turchia Recep Tayyip Erdoğan ha dato avvio ai bombardamenti e all’avanzata dell’esercito nelle zone storicamente abitate dalle popolazioni curde, con le quali lo Stato Turco ha ormai da diversi decenni un rapporto più che conflittuale.

L’esercito formato interamente da donne e uomini di etnia curda è stato negli ultimi anni alleato delle forze occidentali e protagonista nel respingimento dell’avanzata dell’Isis, per la cui causa ha pagato un ingente prezzo di sangue.

La convivenza tra la popolazione turca e curda in queste regioni è stata storicamente possibile e potrà esserlo ancora solo se lo Stato Turco accetti di sedersi a un tavolo di trattative con i rappresentanti curdi, con pari dignità, per trovare un accordo sul riconoscimento e indipendenza dei loro territori.

La comunità internazionale, l’Europa, l’Italia, hanno ancora fresco un debito di riconoscenza nei confronti delle donne e degli uomini curdi che si sono battuti fino alla morte per fermare il comune nemico Daesh e salvaguardare la sicurezza e serenità dell’Europa e del nostro Paese, di noi tutti.

Chiediamo che si avvii immediatamente una forte e decisa azione diplomatica perché:

• cessino immediatamente le ostilità e si fermino le manovre di invasione del territorio siriano abitato storicamente dalla popolazione curda;

• si dia mandato senza esitazioni a una delegazione internazionale che garantisca in loco la fine delle ostilità, il rispetto dei confini, il diritto internazionale; • si provveda all’invio di soccorsi per eventuali feriti;

• si apra una sessione di discussione dedicata, tanto nel Parlamento europeo quanto in quello italiano;

• si chieda che il caso sia messo con urgenza all’ordine del giorno del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite

© ANCI LAZIO

(14 ottobre 2019)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DELL'ANCI LAZIO

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

2 agosto 2019
Estate 2019 | Dal 5 al 30 agosto gli uffici di Anci Lazio rimarranno chiusi.

 
 
Condividi la notizia

6 novembre 2019
LA NOTIZIA | Approvati all'unanimità i membri del nuovo direttivo ANCI Lazio

 
 
Condividi la notizia

11 ottobre 2017
Intervista a Enrico Diacetti | Intervista a Enrico Diacetti, segretario generale di Anci Lazio, sull'attività quotidiana dell'Associazione

 
 
Condividi la notizia

24 maggio 2017
Formazione | Uno speciale con le fasi salienti dei tre giorni di stage che Anci Lazio ha tenuto a Bruxelles, realizzato da TV2000

 
 
Condividi la notizia

27 marzo 2018
Chiusura uffici | In ordine alle festività pasquali, si comunica che gli uffici di Anci Lazio resteranno chiusi anche venerdì 30 marzo

 
 
Condividi la notizia

15 settembre 2016
Terremoto | Servadio esprime il cordoglio di ANCI Lazio alle famiglie delle vittime e la disponibilità ai sindaci e alle comunità colpite dal sisma

 
 
Condividi la notizia

16 febbraio 2017
Servizi postali | Anci Lazio ha incontrato i vertici di Poste Italiane che hanno confermato la razionalizzazione del servizio assicurando però il mantenimento di tutti gli uffici postali del Lazio

 
 
Condividi la notizia

24 maggio 2017
Rigenerazione urbana | ANCI Lazio ha presentato le proprie osservazioni al fine di migliorare la proposta di legge sulla rigenerazione urbana e renderne più agile e snella la successiva attuazione

 
 
Condividi la notizia

26 febbraio 2018
Idee e proposte | Uno spunto di riflessione, che raccoglie le idee e le proposte che arrivano dalle Autonomie locali, e che Anci Lazio offre ai candidati alla Presidenza della Regione

 
 
Condividi la notizia

17 aprile 2018
Bilanci | Con il parere unanime del Comitato regionale di Anci Lazio e del Collegio dei revisori dei conti, i bilanci approvati sono consultabili nella sezione del sito "Amministrazione trasparente"

 
 
Condividi la notizia

30 ottobre 2017
Comunicato stampa | Il presidente di Anci Lazio Fausto Servadio e il vicepresidente vicario Salvatore De Meo hanno incontrato il Direttore Marittimo del Lazio, Capitano di Vascello Vincenzo Leone, nell'ambito delle visite istituzionali d'insediamento

 
 
Condividi la notizia

31 dicembre 2016
Post terremoto | I fondi stanziati fin qui da Anci Lazio e dai comuni di Velletri, Monte Porzio Catone, Rocca Massima e Petrella Salto permetteranno di aiutare la ricostruzione di due edifici pubblici

 
 
Condividi la notizia

9 gennaio 2018
Pedaggi autostradali | Il presidente di Anci Lazio, Fausto Servadio, si è fatto carico con l'Ufficio di presidenza delle istanze dei sindaci del Lazio e ha scritto al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

 
 
Condividi la notizia

18 aprile 2019
Dichiarazioni del Presidente Marini | Il Presidente Nicola Marini risponde alla direttiva firmata dal Ministro degli Interni

 
 

 

Appuntamenti

Best practices per la Smart City - Workshop per i Comuni

Mercoledì 13 novembre 2019 dalle 9.30 in Via dei Prefetti 46 a Roma | Attese il Ministro della Pubblica Amministrazione Dadone e la Sindaca di Roma, Virginia Raggi

 
 

Qualità dell'aria, gli attori, la normativa e le responsabilità sul territorio

26 novembre a Roma | Dalle 9.30 alle 13.30 presso la Sala Salviati - Complesso monumentale di San Salvatore in Lauro - Piazza San Salvatore in Lauro

 
 

Fondo Perseo Sirio. Attuazione art. 56 quater CCNL Funzioni Locali 2016-2018

Il 27 novembre a Roma | Presso il Piccolo Auditorium “Aldo Moro”, in Via dei Prefetti 46 – Roma - dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

 
 

Un sindaco del Lazio in diretta

Tutti i giovedì | Dalle 12 alle 12,25 in onda la trasmissione "Amico Comune" su Radio Radio, con l'intervista in diretta al sindaco di un comune del Lazio

 
 

ANCI NAZIONALE

Social

 Gli ultimi Tweet
 

Notizie dalla P.A.

 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.