Condividi la notizia

Ambiente

Anci Lazio aderisce a "Un Albero in più"

La sfida: piantare 60 milioni di alberi per combattere i cambiamenti climatici

Nella giornata di oggi, giovedì 12 settembre 2019, durante il Direttivo di ANCI Lazio, i membri dello stesso hanno votato all'unanimità di sottoscrivere la proposta di ANCI Nazionale e di aderire alla campagna ‘Un Albero in più’ promossa da: Stefano Mancuso, Scienziato e Direttore LINV (International Laboratory for Plant Neurobiology) a nome delle Comunità Laudato sì; Carlo Petrini, Presidente Slow Food e Domenico Pompili, Vescovo di Rieti. Obiettivo della campagna è di piantare 60 milioni di alberi, uno per italiano, nel più breve tempo possibile per combattere la crisi climatica. Ma anche quello di far sì che questa buona pratica cresca di anno in anno su scala mondiale, per arrivare al 2030 in condizioni atmosferiche non irreversibili.
L'iniziativa si rivolge ad ogni cittadino di buona volontà, ad ogni organizzazione di qualunque natura e orientamento, ad ogni azienda pubblica o privata, alla straordinaria rete di comuni e regioni d’Italia e al governo nazionale. Un albero per ogni italiano: 60 milioni di alberi che dal loro primo istante di vita realizzano la loro opera di mitigazione dei livelli di CO2 nell’atmosfera.

Per informazioni telefonare a 0172458562 o 0172458592 o scrivere a info@unalberoinpiu.it

 

© ANCI LAZIO

(12 settembre 2019)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

DIVENTA FAN DELL'ANCI LAZIO

Potrebbe Interessarti

Condividi la notizia

22 marzo 2017
Lotta ai cambiamenti climatici | Sabato 25 marzo le luci di tutto il mondo si spegneranno per un’ora. Anche i Comuni del Lazio in prima fila nella mobilitazione rispetto ai cambiamenti climatici

 
 
Condividi la notizia

6 giugno 2017
Gestione dei rifiuti | A margine dell'assemblea dei sindaci, il presidente di Anci Lazio Fausto Servadio e l'assessore delegata di Roma Capitale Pinuccia Montanari condividono un percorso di collaborazione

 
 
Condividi la notizia

21 febbraio 2019
RINVIATO A DATA DA DESTINARSI | Un momento di incontro tra tecnici del settore e amministratori locali per confrontarsi sull'emergenza dell'inquinamento atmosferico e per proporre soluzioni innovative e sostenibili per migliorare la qualità dell’aria, rispettando la normativa vigente e in linea con le politiche energetiche nazionali ed europee.

 
 

 

Appuntamenti

Qualità dell'aria, gli attori, la normativa e le responsabilità sul territorio

26 novembre a Roma | Dalle 9.30 alle 13.30 presso la Sala Salviati - Complesso monumentale di San Salvatore in Lauro - Piazza San Salvatore in Lauro

 
 

Fondo Perseo Sirio. Attuazione art. 56 quater CCNL Funzioni Locali 2016-2018

Il 27 novembre a Roma | Presso il Piccolo Auditorium “Aldo Moro”, in Via dei Prefetti 46 – Roma - dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

 
 

Le ultime novità al codice dei contratti (D.Lgs 50/2016)

2 DICEMBRE A ROCCAGORGA | “Le modifiche introdotte dalla legge di conversione n.55/2019 al c.d. Decreto Sblocca Cantieri e l’aggiornamento delle linee guida ANAC n. 4”

 
 

Un sindaco del Lazio in diretta

Tutti i giovedì | Dalle 12 alle 12,25 in onda la trasmissione "Amico Comune" su Radio Radio, con l'intervista in diretta al sindaco di un comune del Lazio

 
 

ANCI NAZIONALE

Social

 Gli ultimi Tweet
 

Notizie dalla P.A.

 
Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più accedi alla Informativa sulla Privacy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.