Il cuore grande dell’Italia è pronto ad accogliere i cittadini ucraini in difficoltà e anche il Lazio farà la sua parte. I nostri comuni, i nostri territori sono pronti a dare il contributo di solidarietà, le nostro comunità sono vicine alle tante comunità ucraine che in questi giorni hanno subito l’aggressione russa.
Accogliamo coloro che fuggono da una guerra assurda e che cercano un minimo di tranquillità in un periodo che, purtroppo, segnerà per sempre le loro vite. Noi, con la nostra accoglienza, possiamo lenire l’immenso dolore dato dalla perdita di vite ma anche dei mille ricordi lasciati tra le macerie.
Rimaniamo uniti e aiutiamo queste persone, l’Europa è anche questo
“.
Così il Presidente di Anci Lazio Riccardo Varone

Una tragedia immane a pochi chilometri dai nostri confini, sembra di rivivere le immagini che i nostri nonni hanno vissuto durante l’ultima guerra mondiale, credevamo di essere al riparo da conflitti simili e invece ce ne troviamo uno alle porte dell’Europa, quell’Europa che oggi sta cercando di aiutare i milioni di sfollati che cercano riparo dalle bombe russe.

L’Italia fa la sua parte, accogliamo queste persone con l’affetto e il calore tipici del nostro Paese”
Così Piergianni Fiorletta, delegato Anci Lazio alle Politiche Immigrazione

Di seguito ti indichiamo alcune importanti e utili informazioni per il tuo soggiorno in Italia e ti invitiamo
a regolarizzare al più presto la tua presenza per accedere nel più breve tempo possibile all’assistenza
sanitaria e logistica

До вашої уваги подаємо важливу та корисну інформацію щодо вашого перебування в Італії
та просимо вас якнайшвидше упорядкувати своє положення для отримання медичної та
логістичної допомоги