Sulla base delle prime indicazioni in materia di prevenzione dai rischi di contagio, il trasporto pubblico può costituire un importante veicolo di diffusione in caso presenza del CoronaVirus (CODIV-2019). Si ritiene necessario, pertanto, che ciascuna istituzione pubblica adotti ogni precauzione per la riduzione del rischio.

A riguardo, si invitano le SS.LL. a porre in essere ogni misura ed azione idonea in tal senso, in coerenza con le indicazioni ed i protocolli ministeriali. La Regione Lazio ha già adottato adeguate misure per il T.P.L. di propria competenza, sia su rotaia che su gomma.

Le associazioni datoriali a cui la presente è diretta per conoscenza, sono invitate a sensibilizzare i propri iscritti nel mettere in campo dette azioni, in stretta collaborazione con le Autorità locali anche prima che le stesse Autorità intervengano.

A tal proposito, per facilitare ogni prima decisione in tal senso, si allega alla presente il protocollo adottato da Trenitalia per quanto attiene il servizio da questa praticato.