Enti locali: Castelli, differito ok bilanci a 31 marzo
“In Conferenza Stato-Città ed autonomie locali abbiamo definito di differire al 31 marzo il termine per l´approvazione dei bilanci di previsione degli Enti locali dell’anno 2022”. Così, al termine della Conferenza, il Vice Ministro dell´Economia e delle Finanze, Laura Castelli, che aggiunge: “Ai Comuni diamo, giustamente, il tempo di valutare gli effetti diretti che deriveranno dalla riforma fiscale, ed in particolare le misure, che si renderanno necessarie, di adeguamento dell’addizionale comunale Irpef ai nuovi scaglioni definiti con la Legge di Bilancio che stiamo approvando in questi giorni”.

Fonte: La Presse