MATERIALE INFORMATIVI

SCARICA LE SLIDE

RIVEDI LA REGISTRAZIONE

Dal 15 dicembre al 15 gennaio i Comuni possono presentare la domanda per accedere alle risorse del Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, istituito con il decreto rilancio e assegnato al Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione.

Il contributo è riconosciuto ai Comuni che, nell’arco del 2021, promuoveranno la digitalizzazione dei propri servizi attraverso l’integrazione dei sistemi locali con le piattaforme abilitanti Spid, pagoPA e con l’App IO.

Questo webinar risponderà alle domande più frequenti sull’Avviso Pubblico, pubblicato da PagoPA S.p.A. in convenzione con il Dipartimento per la Trasformazione digitale e l’Agenzia per l’Italia digitale (AgID).

Come funziona l’avviso e quali sono le scadenze?
Possono partecipare gli enti ammessi a finanziamenti di altri Avvisi?
E ancora: Ci sono obiettivi specifici che l’ente dovrà conseguire per il riconoscimento del contributo? Quali sono?

E infine: Oltre al contributo sono previste azioni di accompagnamento per realizzare la transizione al digitale?

Introduce e modera
Gianpiero Zaffi Borgetti – Responsabile progetti Ict – IFEL

Supporto ai Comuni tramite il Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione
Gabriella Salone – Direttore Ufficio per la gestione amministrativa – Dipartimento per la Trasformazione Digitale

L’accesso ai servizi attraverso SPID
Moira Benelli – Responsabile Ufficio Agenda Digitale – ANCI
Patrizia Tortorici – Account Manager per l’Avviso Pubblico – Agenzia per l’Italia digitale (AgID)

L’integrazione alla piattaforma pagoPA e all’App IO
Gianpiero Zaffi Borgetti – Responsabile progetti Ict – IFEL
Claudio Fornaro – Chief Sales Officer – PagoPA S.p.A

I termini dell’Avviso Pubblico e la procedura per aderire
Salvatore Valenza – Account Manager – PagoPA S.p.A

COME PARTECIPARE

La partecipazione è gratuita e riservata, in via prioritaria, al personale di Comuni e Unioni di Comuni. 

fonte: IFEL