Si svolgeranno oggi pomeriggio 27 giugno, dalle 16.30, presso il Parco Comunale “La Pompa” di Rocca di Papa i funerali del Sindaco Emanuele Crestini.

Già da questa mattina e fino a un’ora prima delle esequie è aperta la camera ardente presso il Duomo di Santa Maria Assuna in Cielo a Rocca di Papa (vicino alla sede del Municipio.

ANCI Lazio, nella persona del presidente, Nicola Marini, del Segretario Enrico Diacetti e del ViceSegretario, Giuseppe De Righi, sarà presente ai funerali insieme a una folta rappresentanza dei Sindaci dei Comuni dell’area della Città Metropolitana e del Lazio.

Presente anche il Presidente di ANCI Nazionale, Antonio Decaro, Sindaco di Bari.

Intanto, quest’oggi, nella città di Rocca di Papa è stato disposto il più stretto lutto cittadino con la chiusura di tutti i lughi pubblici e con il divieto di manifestazioni ludico/sportive.

«ANCI Lazio – spiega il Presidente Marini – è vicina ai famigliari di Emanuele e a tutta la comunità di Rocca di Papa. Oggi partecipiano a questa cerimonia con la consapevolezza che il ricordo del Sindaco Crestini rimarrà vivido negli occhi dei suoi cittadini ma anche in quelli di tanti altri Sindaci del Lazio e d’Italia che ogni giorno combattono in prima linea per le proprie comunità; Emanuele ha fatto questo, ha combattuto, si è sacrificato da Primo Cittadino, ha dato la sua vita con coraggio e abnegazione perché altri potessero salvarsi».

A Rocca di Papa sono attese per oggi oltre 5mila persone che affolleranno il Parco Comunale “La Pompa” nella zona dei Campi di Annibale. A coadiuvare la macchina organizzativa sono oltre 100 i volontari della protezione civile che già da ieri hanno iniziato la costruzione di una tensostruttura atta a contenere tutti i partecipanti all’evento.

Le esequie saranno celebrate da Sua Eccellenza Mons. Marcello Semeraro, Vescovo della Diocesi Suburbicaria di Albano.