Approvate le modifiche al disciplinare che semplificano l’accesso al Fondo Rotativo, è stata potenziata la gamma delle opportunità per le quali i comuni possono avere un sostegno da Anci Lazio.

La domanda può essere avanzata per tre fattispecie:

a. assistenza e accompagnamento per la partecipazione a bandi (cfr. art. 7);

b. programma di sostegno e accompagnamento ai comuni singoli o associati (cfr. art. 8);

c. accesso diretto al fondo rotativo (cfr. art. 9).

I comuni che intendono partecipare a un bando comunitario/nazionale/regionale oppure che intendono procedere con una programmazione specifica o avviare un PPP possono accedere al fondo semplicemente con una domanda al CTS Europa di Anci Lazio utilizzando i moduli allegati.

Disciplinare di attuazione del Fondo rotativo per la progettazione europea

Moduli domanda Fondo rotativo (Pdf)

Moduli domanda Fondo rotativo (Doc)

Fonte: https://ctseuropa.blog/2020/01/14/semplificato-laccesso-al-fondo-rotativo-per-la-progettazione-europea/