Sono molto contento che il Premier Conte abbia citato i Sindaci e i Comuni all’inizio del suo intervento da Palazzo Chigi, ma devo dire che come amministratori ci aspettavamo altro. Non è possibile che il Governo “scarichi” sui Sindaci funzioni di così grande responsabilità, come la chiusura di strade e piazze, dopo mesi in cui il ruolo delle stesse amministrazioni è stato sottovalutato.

Se è di “coprifuoco” che parliamo, allora il Governo deve definire chiaramente con quali forze, modalità e tempi vanno effettuati i controlli, ma soprattutto chiarisca chi deve provvedere; i Comuni non possono fare da cuscinetto contro l’urto di una decisione che, sinceramente, non capiamo e non possiamo capire.
Palazzo Chigi non ci lasci soli

Così, Riccardo Varone Presidente di ANCI Lazio, dopo le nuove disposizioni anti-Covid, annunciate da Giuseppe Conte